giovedì 15 giugno 2017

SCHIAVITÙ MODERNA



SCHIAVITÙ MODERNA
2017-06-15 08.22
ECCO, AD ESEMPIO, COME L’ATTUALE REGIME MONDIALE CERCA SUBDOLAMENTE DI SPACCIARE L’ORRORE OSCENO DELLA MODERNA SCHIAVITÙ TECNOLOGICA COME COSA “NORMALE”, “COMODA”, “CONVENIENTE”, “NEL NOSTRO INTERESSE”, ETC.

Vi presentiamo qui di seguito questo video propagandistico probabilmente a cura dell'Ente delle Ferrovie Svedesi, che mostra, non sappiamo se vittime consenzienti, o attori pubblicitari occasionali o professionali, i quali vengono comunque usati come minimo per invogliare i più ingenui tra viaggiatori pendolari svedesi, o altre categorie di persone simili, a farsi "microchippare" anch'esse.

Si tratta evidentemente, di persone che sono effettivamente, o recitano la parte in cui fanno finta di essere: dei "viaggiatori pendolari"!... i quali figurano essersi fatti impiantare... "consenzientemente"... un microchip in una mano: " per sostituire il biglietto del treno", il tutto come se fosse una questione di poco rilievo, del tutto "normale", molto "comoda" e particolarmente "utile" e comunque "alla moda" e molto "trendy".

Costoro, pur vestiti ed atteggiantisi a persone "normali",  “civili” e “moderne”, di fatto vengono mostrate che stanno per barattare o hanno già barattato la loro pur oggettivamente preziosa libertà e riservatezza personale, appunto in cambio di piccoli, miseri e comunque discutibilissimi "vantaggi", “comodità”, "utilità" "facilitazioni", etc.; comportandosi in sostanza né più, né meno, se non ancor peggio di come si comportavano gli ingenui primitivi e selvaggi di un tempo all'epoca delle prime grandi esplorazioni oceaniche europee e dei primi grandi viaggi europei intorno a tutto il mondo!...

Infatti, per esempio,molti individui tra i suddetti popoli primitivi di una volta, in un classico scambio fortemente diseguale, con i navigatori ed i commercianti provenienti dall'Europa, barattavano le loro preziosissime pepite d'oro, come se non valessero quasi niente, contro poche e banali perline di vetro colorato di detti astuti, spregiudicati e truffaldini esploratori e mercanti.  

In realtà quello che si vede in questo video è ancora e soltanto un goffo, ma comunque notevolmente subdolo e surrettizio tentativo di infinocchiare la parte più "bovina"  delle masse popolari svedesi; che, come presso tutti i popoli, esiste anche presso il pur vantato come “civilissimo” popolo svedese.

Il bersaglio sociale di questo video pubblicitario è a nostro avviso la parte appunto più ingenuamente  fiduciosa verso la parte più mercenaria e più ascara della dirigenza locale "svedese", la quale, come tutte le altre parti più mercenarie e più ascare delle dirigenze locali della stragrande parte dei paesi del mondo, è invece ossequientemente e cinicamente  subalterna ed alle totali dipendenze della medesima classe dominante mondiale dell'attuale: 'Impero rothschildiano, ebraico, massonico globale e mondiale.

Il fatto è che, con l’attuale moderna tecnologia, l'orrore della schiavitù portata all'ennesima potenza è ormai ulteriormente e sempre più banalizzato e pronto per essere diffuso tra quelle masse... attualmente... discretamente benestanti, ma ingenuamente soddisfatte, imprevidentemente fiduciose, miopemente docili ed insipientemente ubbidienti, specie dei paesi... attualmente....  spacciati dal medesimo ipocrita monopolio mediatico del regime tirannico globale, come "esemplari", "più civili”, “più ricchi” e “più progrediti",... come ad esempio in questo caso... la Svezia.

In realtà, le masse popolari di tutti i paesi dell'impero mondiale, massonico, ebraico, rothschildiano, vengono continuamente opportunamente  imbonite e rimbambite dai programmati e sistematici condizionamenti palesi o nascosti, espliciti o subliminali, ma instillati nelle masse stesse di generazione in generazione ormai da decenni e da secoli.

Presa nozione di questi fatti, si comprende quindi molto meglio che detti condizionamenti, in certi casi, sono stati progettati, preparati e cominciati ad essere messi in atto anche da molto prima ancora che tutte le generazioni ancora adesso in vita fossero nate!

Infatti, molti individui a livello di massa, proprio condizionati a loro stessa insaputa, ed all'insaputa dei loro genitori ed avi, e comunque non ben coscienti della realtà in cui vivono,  tendono spesso  a sottovalutare molto malaccortamente ed imprevidentemente certi pericoli che, tra l’altro, sono subdolamente promossi e disseminati, ma sminuiti ad arte, dalle loro stesse istituzioni ed autorità!

Infatti si badi ad esempio come attualmente si faccia addirittura pubblicità  televisiva e di altro genere, ad ogni piè sospinto a cibi industriali che sono veri e propri "cibi spazzatura", o a giochi d'azzardo del tutto illusori, o ad altri prodotti oggettivamente truffaldini ed anche gravemente dannosi per la salute, presentandoli invece con varie tattiche e strategie a seconda dei casi: in modi ordinari o eccezionali, poco appariscenti, poco vistosi, neutri o addirittura perfino particolarmente appariscenti, vistosi, luccicanti , rutilanti ed attraenti; ma comunque in modi tali per cui detti medesimi pericoli non sono a tutta prima facilmente percepibili, o percepiti come effettivamente gravi;  anzi non allarmano affatto proprio per l'aspetto esteriore apparentemente minimo ed innocuo con cui vengono presentati, e per le loro caratteristiche negative poco note, ma comunque spacciate per modeste, o  comunque poco rilevanti rispetto ai vantaggi che comportano che sono invece particolarmente magnificati come "utilissimi", "divertentissimi",  "prestigiosissimi", che "migliorano le comunicazioni", che "aumentano la sicurezza", etc. 


Tutto quanto questo processo di schiavizzazione mentale e materiale, mascherata non viene portato ovviamente avanti per iniziativa e per colpa delle masse stesse, proprio perché esse, fin dall'inizio, volenti o nolenti, sono l'obbiettivo, il bersaglio, la preda, e le vittime predestinate, ingannate e plagiate con menzogne ben studiate e ben servite; o già prima  assoggettate con minacce e violenze ben dosate e metodiche, ed all'insegna di un autoritarismo di fondo ben mascherato o ferocemente esibito, e soprattutto sulla scorta di un conseguente sistematico nuovo oscurantismo riveduto e corretto in termini "moderni", per cui dette masse popolari pur sapendo leggere e scrivere per "obbligo scolastico" generalizzato, sono poi addottrinate e mantenute  di proposito in una oculata ed attentamente limitata visione della realtà, con ben precisi paraocchi ed una attentamente  programmata ignoranza, che per certi versi conduce addirittura ad una più grossolana, più faziosa, più presuntuosa, e più miope, se non addirittura più cieca visione delle cose che non  in passato,... quando molti analfabeti di una volta, sapendo bene  di non sapere, erano molto più diffidenti, più modesti, più prudenti, più logici e più saldamente pragmatici che non tanti ignoranti attuali che, presuntuosissimi del proprio "grande sapere, ma imbevuti di false dottrine, assurdità, dogmi, pregiudizi, e vere e proprie menzogne spacciate invece  autorevolmente, istituzionalmente ed ufficialmente per verità assolute e buone come come l'oro a 24 carati, di fatto hanno la mente talmente intasata di tantissime ed anzi troppe "autorevolissime" vere e proprie fesserie, verso cui sono tuttavia fiduciosissimi, perché le hanno "lette" e "rilette" sulla enorme moltitudine di  giornali, riviste, libri e pubblicazioni di ogni genere, e sentite e viste alla televisione ed ancora  nei siti istituzionali  di internet gestiti dagli innumerevoli ricchissimi e potentissimi operatori del monopolio mediatico del Regime rothschildiano globale, e   che proprio per questo sono de gli artificiosi ma potentissimi preconcetti che li rendono ciecamente presuntuosi e gli impediscono di avere una più coerente, misurata, corretta e realistica visione delle cose.

In questo modo avviene che, specie su problemi oggettivamente importanti per esse, le masse vengano di proposito e con malizia abituate ad accontentarsi solo di concetti banali, raffazzonati, ma appariscenti; e spesso, proprio per questo motivo, particolarmente affetti da errori logici ed ideologici anche macroscopici, ma  ovviamente sempre e comunque, guarda caso, estremamente funzionali agli interessi oggettivi della stessa classe dominante che glieli impone.

Molti, pertanto, a livello di massa, non certo per loro scelta libera e cosciente, per lo meno in certi casi e per certe questioni; in maniera diretta od indiretta; fin dalla nascita o fin dalla prima infanzia; più che altro ad opera del solito potentissimo monopolio mediatico del regime:  sono imbevuti, abituati,  educati e mantenuti  con  cognizioni fin troppo ingenue od anche completamente false e perfino pericolose  che certo permettono a molti di avere la testa sgombra e leggera da grandi preoccupazioni per questioni e fatti futuri che vadano oltre il breve intervallo di tempo del giorno per giorno!

Molti membri del popolo, pertanto, proprio perché di proposito non sono stati abituati ed allenati a farlo, non prendono neanche in considerazione, e comunque non riescono neanche a concepire o a  comprendere bene concetti molto elaborati, complessi, e con implicazioni non immediate!

Pertanto a molti, a livello di massa, sfugge ad esempio   il concetto che anche se un "microchip  è "piccolo", ma essendo incredibilmente molto minutamente complesso e ben congegnato, una volta inserito nel corpo di una persona qualsiasi, con tale "minimo" "piercing", grande anche molto meno di un chicco di riso, detta persona è però praticamente ridotta come una vittima senza più neanche la minima possibilità di riparo, di difesa  e di scampo!... infatti, fin dal primo momento in cui sarà stata "chippata" in poi, verrà:

- non solo costantemente e minutamente monitorata, tale e quale che con un relativamente molto più grosso e vistoso telefonino personale, per quanto riguarda la la sua posizione geografica, determinata con riferimento al sistema satellitare Gps, con l'errore massimo di qualche metro;

- ma verrà anche monitorata per quanto riguarda la sua temperatura interna, il suo stato di veglia o di sonno, ed altre eventuali variabili fisiologiche relative al suo metabolismo e stato di salute;

- verrà spiata in tutti i suoi contatti sociali, discorsi, suoni e rumori anche minimi, suoi o di terze cose, o persone intorno ad essa che siano sufficientemente vicini da essere  captati dall'immancabile microfonino incorporato nello stesso microchip in questione;

- infine il tutto è ritrasmesso per via radio, istante per istante, come per i messaggi dei telefonini cellulari, alle stazioni di apparecchiature destinate a quella specifica funzione che ricevono e trasmettono su particolari bande di frequenza ben definite e dedicate apposta a centrali di registrazione, memorizzazione, classifica, immagazzinamento e consultazione dati;

- ovviamente il “microchip”, proprio come un telefonino, non solo trasmette, ma riceve anche segnali e messaggi, che possono anche attivare determinate funzioni o anche veri e propri micromeccanismi incorporati fin dalla fabbricazione nel medesimo microcip.

- e, ad esempio, detti "microchip", ricevendo un particolare e ben preciso comando, proveniente da centrali adeguatamente predisposte allo scopo, situate, al limite, anche all'estero, in apposite località segrete, ed amministrate da specifici servizi segreti, possono attivare, nel medesimo microcip inserito sotto pelle nel corpo di qualsiasi portatore, anche a sua totale insaputa,  il rilascio graduale e prolungato  o immediato e massiccio,  nel suo stesso corpo di portatore, di opportune sostanze predisposte a scelta: se del caso mortali, perfino in quantità minime anche solo di 1 o 2 decimilligrammi, ad esempio di "tallio", o di "plutonio", o di "ricina", od altro che permettono di uccidere la vittima predestinata in modi a scelta: con una lunga dolorosissima ed atroce agonia, o immediatamente, in quanto portatrice di un siffatto piccolo, ma subdolo, complesso ed efficientissimo...  microcip.

Tutto quanto sopraddetto, purtroppo per le masse popolari di tutto il mondo, non è più affatto fantascienza futuribile, ma tecnologia attuale ben precisa e concreta, che è già praticamente adoperata per il controllo degli individui preventivamente "microchippati",  su ordine e disposizione delle relative classi dirigenti locali di tutti i paesi appartenenti all'impero mondiale della attuale suprema classe dominante rothschildiana, ebraica e massonica mondiale.

Quindi, a questo punto del nostro discorso, crediamo che chiunque, a proposito di quanto sopra accennato, se non è un assoluto ignorante, un perfetto imbecille ed un totale vigliacco, molto, molto, molto difficilmente accetterà di farsi inserire anche "un solo", “piccolissimo”, “microscopico” granulo “microchip” sottopelle, o in altre parti del suo corpo,...sia pure: "per il suo bene", "nel suo interesse", per la sua comodità", etc.; facendosi, invece,  con ciò ridurre, dal potere mondiale, massonico, ebraico, rothschildiano attualmente egemone, nient'altro che ad un moderno schiavo, il quale anche se apparentemente non costretto da alcune catene o da alcuni aguzzini con fruste, tenaglie ed altri strumenti di tortura, sia però di fatto sorvegliato e di fatto privato delle sue libertà, e quindi:

- ancora più schiavo degli schiavi delle piantagioni di cotone americane di due secoli fa,
- ancora più schiavo degli schiavi al tempo dell'impero romano di duemila anni fa,
- ancora più schiavo degli schiavi delle piramidi dei faraoni d'Egitto più di quattromila anni fa.      



Nessun commento: